Il Medioevo degli alberi. Piante e paesaggi d’Italia (secoli XI-XV)

Il Medioevo degli alberi. Piante e paesaggi d’Italia (secoli XI-XV)

Il Medioevo degli alberi. Piante e paesaggi d’Italia (secoli XI-XV). La presentazione del volume inizia con un breve inquadramento dell’opera nella storiografia sulle campagne, l’agricoltura e i paesaggi dell’Italia medievale; si accompagna a tale inquadramento qualche cenno sul percorso scientifico dell’A. Fa seguito l’illustrazione dei principali snodi tematici e problematici della storia delle campagne italiane fra XI e XV secolo; la trattazione interessa le colture praticate, le tecniche di coltivazione, i rapporti di lavoro, la formazione dei paesaggi, la rete insediativa rurale, e assume come protagonista il ruolo degli alberi domestici e selvatici, in vario modo presenti nel territorio italiano (boschi, macchie, arboreti, singoli esemplari sparsi entro vigne, seminativi, orti, giardini). L’attenzione è rivolta alla loro incidenza nell’ordinamento colturale e al contributo che ne viene all’economia delle popolazioni, come pure all’impiego e al commercio dei frutti e del legname.

Alfio Cortonesi ha insegnato Storia medievale presso la Facoltà di Conservazione dei Beni culturali dell’Università della Tuscia ed è condirettore scientifico dei Laboratori internazionali di storia agraria che si svolgono annualmente in Montalcino (Siena). Si occupa prevalentemente di storia agraria italiana ed europea con riferimento ai secoli XI-XV. Fra le sue opere, oltre il volume che viene qui presentato: Uomini e campagne nell’Italia medievale, Laterza 2002 (con G. Pasquali e G. Piccinni); Medioevo delle campagne, Viella 2006 (con G. Piccinni); La prima espansione economica europea. Secoli XI-XV, Carocci 2009 (2a ed. 2019; con L. Palermo). E’ autore del manuale universitario Il Medioevo. Profilo di un millennio, Carocci 2008 (2a ed. 2014).

Gratuito

Inizio: 14:15
Posti disponibili:
Indirizzo: Villa Giulia a Pallanza
Data: 23/09/2023