Festival Letteraltura 2021

Anche quest’anno l’Associazione LetterAltura sta lavorando, intensamente e con passione, per preparare l’edizione numero 15 del Festival. È ormai chiaro che la situazione di pandemia non sarà alle spalle a settembre, per cui organizzeremo la rassegna, come già fatto lo scorso anno, secondo procedure che ci permettano di viverla in condizioni di sicurezza.

LetterAltura 2021:
il XV Festival è in programma a Verbania
da domenica 19 a domenica 26 settembre

Anche quest’anno l’Associazione LetterAltura ha lavorato, intensamente e con passione, per preparare l’edizione numero 15 del Festival. È ormai chiaro che la situazione di pandemia non sarà alle spalle a settembre, per cui organizzeremo la rassegna, come già fatto lo scorso anno, secondo procedure che ci permettano di viverla in condizioni di sicurezza.

Siamo quasi pronti ad annunciare il calendario completo del Festival LetterAltura 2021, che si svolgerà da domenica 19 a domenica 26 settembre e sarà un festival diffuso nel tempo, ma anche nello spazio. Sede principale sarà Villa Giulia a Pallanza, ma saremo presenti nelle altre abituali sedi, per parlare del corpo che vive, racconta, pedala.

Dovremo però rinunciare, per un nobile motivo, al Teatro Il Maggiore, che a settembre sarà ancora adibito a centro vaccinale.

Come sempre, i temi scelti rappresentano una continuità con quelli delle edizioni passate, in cui sono stati trattati i quattro elementi principali e i mezzi di trasporto: l’elemento del 2021 è il corpo, che è la materia vivente, mentre il mezzo di trasporto è la bicicletta, che utilizza il corpo come motore. Siamo stati ispirati nella scelta del tema dal fatto che a maggio a Verbania – città che sta puntando su una ciclopedonale che permetterà di attraversare quasi tutta la provincia – è passato il Giro d’Italia, in una tappa che ha rappresentato un importante momento di promozione territoriale. E come dimenticare la tappa a cronometro del Giro femminile in Val d’Ossola e il fatto che in entrambi i casi i “nostri” due campioni, Elisa Longo Borghini e Filippo Ganna, sono stati impegnati nella competizione?

Il programma è ormai quasi completo, così come le rassegne satellite di cui presentiamo in anteprima alcuni dettagli.

IN RICORDO

Dopo le cancellazioni dello scorso anno, il convegno su Antonio Dal Masetto, scrittore intrese emigrato in Argentina e scomparso nel 2015, è riprogramato per sabato 30 ottobre, mentre a inizio settembre ricorderemo il giornalista e scrittore – amico di LetterAltura – Erminio Ferrari, scomparso il 14 ottobre scorso tra le sue montagne.

CINEMA ALL’APERTO

Tutti i martedì da fine giugno alla seconda metà di agosto è in programma una rassegna estiva di cinema all’aperto, con proiezioni nel parco di Villa Maioni, con tariffa d’ingresso speciale per i soci di LetterAltura. Qui tutti i dettagli.

ASPETTANDO IL FESTIVAL

Dal 25 agosto al 15 settembre torna Aspettando il Festival, con i suoi appuntamenti letterari e cinematografici. Il mercoledì riproporremo le proiezioni di film a Casa Ceretti, preceduti da approfondimenti con ospiti vari e dall’aperitivo in caffetteria; la domenica pomeriggio l’appuntamento sarà presso il Mausoleo Cadorna sul lungolago di Pallanza con i consueti incontri con gli autori.

EDITORIA ESTREMA

L’ultimo tassello della ricca stagione 2021, di cui vi sveleremo i dettagli nelle prossime settimane, è Editoria estrema, iniziativa ideata per LetterAltura dal giornalista Andrea Dallapina che si è ispirato, per realizzarla, alla libreria degli scrittori nata a Mosca durante la Rivoluzione d’ottobre.

Anche quest’anno, infine, invitiamo tutti voi, Soci e simpatizzanti di LetterAltura ad aiutarci a costruire un Festival ricco di passioni ed emozioni.

Ecco come potrete supportarci: rinnovate ora – o sottoscrivete per la prima volta – la vostra tessera associativa, seguendo le indicazioni che trovate in questa pagina. Per ringraziarvi vi proporremo un ricco ventaglio di agevolazioni, che potrete scoprire nella stessa pagina, in costante aggiornamento. Oppure  donate il vostro 5×1000, indicando sulla dichiarazione dei redditi il codice fiscale 02052260037 nella casella “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative”. 

Grazie fin da ora per il vostro prezioso supporto!

Presto su questo sito e sulla nostra pagina Facebook tutte le novità della stagione 2021. Continuate a seguirci!

Mancano

00
Giorni
00
Ore
00
Minuti
00
Secondi